Costa Azzurra: un nubifragio annunciato dai danni incalcolabili

cannesintemperie.jpg

Fulmini, tuoni, pioggia incessante, raffiche di vento e per alcuni minuti anche la grandine. Per oltre 5 ore, il maltempo ha imperversato durante la notte appena trascorsa colpendo buona parte della Costa Azzurra. Stamattina, sotto i raggi di un sole settembrino, si calcolano i danni di questo nubifragio che conta oltre 200 sfollati e diverse vittime

L'allerta della Prefettura francese era stato diramato fin dal primo pomeriggio di ieri. Ma questo non è bastato a contenere i danni ed il numero delle vittime, stimato un ora fa in almeno 13 individui nell'area di Cannes e 3 dispersi nel comune di Biot. In poco meno di 5 ore, a partire dalle 20h00 circa da quando sono iniziato le piogge battenti, sempre più intense, sull'intera costa si sono scaricati ben 180 mm di acqua per metro quadrato, quando la media mensile di ottobre è stimata al massimo intorno ai 140 mm.

Sui social, fin dalle prime ore di ieri, soprattutto su Twitter, decine le testimonianze, video e foto dell'ondata d'acqua venivano condivisi tra lo stupore e la paura. Segnalati, inoltre, atti vandalici e diverse rapine in  negozi dell'area, mentre in alcuni quartieri delle città interessate è mancata anche la luce per qualche decina di minuti.

E mentre durante la notte l'autostrada A8 chiudeva numerose uscite per allegamento, la cui viabilità è tutt'ora in corso di verifica, sospesa anche la linea ferroviaria oltre Nizza. Inoltre interrotta la partita Nizza - Nantes che si giocava nello stadio Allianz Riviera di Nizza: cliccando qui è possibile vedere le immagini impressionanti del nubifragio che si è abbattuto sul campo qui

Su Facebook, alla pagina www.facebook.com/Prefecture06 e su twitter  #INTEMPERIES sono convogliati tutti gli ultimi aggiornamenti

#INTEMPERIES