Emozioniamoci 'virtualmente' con i Balletti di Monte-Carlo?

ballettistreaming.jpg

Tra due live, uno andato in scena ieri e l'altro previsto domani, ritorna oggi la trasmissione diretta in streaming, direttamente a casa su vostro PC a partire dalle 19h00,  dei tre estratti ideati e diretti da Jean-Christope Maillot. E, nel frattempo, i ballerini della Compagnia dei Balletti di Monte- Carlo, continuano ad emozionare... 

Musica, ritmo, luci e coreografie. Il ballo è questo ma anche qualcos'altro. Per cercarlo di spiegarlo al suo pubblico Maillot, complice un microfono difettoso, l'ha quasi recitato creando involontariamente un siparietto tra una esibizione e l'altra. Durante lo spettacolo che ieri sera ci ha tenuto praticamente incollati alle poltrone senza quasi fiatare, per oltre 40 minuti, abbiamo assistito a tre estratti che ci hanno regalato altrettante sorprese, tanto erano erano essenziali i movimenti e spoglia la scena, per chi se n'è accorto. Queste scelte, per il direttore artistico dei Balletti monegaschi, sono frutto di continue ricerche interiori ma anche di forma, necessarie per spiegare, facendo appello inaspettatamente anche ai 'rumori' tipicamente cinematografici, della possibilità di esprimere la forza del dialogo tra i ballerini. E loro, eterei ma concreti, danzando e sudando, sono riusciti ad  esprimere emozioni universali. Del resto, che fosse rabbia, gioia, perplessità, paura hanno trasformato  ogni fibra del proprio corpo in energia cinetica, elementi che caratterizzano i balletti ideati da questo coreografo così apprezzato nel mondo. L'attesa allora, per assistere alla sua nuova creazione 'PRESQUE RIEN', prevista dal 22 al 25 ottobre insieme a due altre opere, in scena sul palco della Salle Garnier dell'Opera di Monte-Carlo, è quasi febbrile per chi ama concedersi momenti di pura evasione. Nel frattempo, spazio allora all'IMPREVUS 1