Monte-Carlo: al Rolex Master 2017 Goffin atterra Djokovich

ARNEODO2017Realis.jpg

Battuto dal belga Goffin, Djokovic conclude ai quarti la sua partecipazione al Monte-Carlo Rolex Masters 2017 che si sta rivelando favorevole per Nadal ed il francese Pouille che ha dominato Pablo Cuevas che avanza invece, nelle semifinali in coppia. 

Le sorprese annunciate da qualche giorno non cessano di arrivare, soprattutto in queste ultime ore. La verità è che, vedere Novak Djokovic, residente monegasco e vincitore del torneo nel 2013 e 2015, giocare così deconcentrato e poco attivo sul campo rosso del Centrale ci ha lasciato l'amaro in bocca: il serbo, contro Goffin, non aveva mai perso una partita. Qui, a Monaco, invece, è successo dopo 2 ore e 37 minuti di gioco: tre set 6-2, 3-6, 7-5 e Nole è fuori, permettendo al belga, numero 13 del ranking mondiale, di volare ai quarti di finale. Il suo avversario, oggi, è Rafael Nadal che ha dominato Schwartzman agli ottavi, ultima partita della giornata di ieri, terminata al buio, alle 21h07, in due set, 6-4 6-4 . Altra notizia è stata pure la sconfitta di Marin Cilic per opera di un brillante Albert Ramos. Quest'ultimo se la dovrà vedere oggi con il francese Pouille, autore della disfatta di Lorenzi e della vittoria sullo spagnolo Cuevas. Per i doppio invece, festeggiano in monegaschi con la coppia Romain Arneodo e Hugo Nys attesi per la semifinale contro Rohan Bopanna e Pablo Cuevas. Foto: la coppia monegasca all'attacco, copyright Realis