Monaco Telecom lancia la SmartCell

huaweiMonacoTelecomRolex.png
Monopolista della telefonia fissa e delle telecomunicazioni in tutto il territorio monegasco, Monaco Telecom ha l'obbligo di gestire al meglio una non indifferente rete dati che, soprattutto in periodi d'intensa attività turistica o durante eventi di portata mondiale come il Rolex Masters, la Formula 1 o il Monaco Yacht Show, trova il suo momento di picco...

Per questo, quando è stato annunciato ad ottobre il partenariato con il gigante Huawei, le performance del gruppo hanno trovato beneficio con numerose nuove proposte tecniche che hanno permesso al Principato di Monaco di essere tra le prime città a beneficiare della linea 4G++ cui potranno accedere gli utenti che della rete mobile collegati al gestore monegasco. L'unico limite però, fino a qualche tempo fa, era l'amplificazione all'interno degli immobili e su questo il team del gruppo monegasco, diretto da Martin PERONNET, ha trovato la soluzione, con uno strumento chiamato SmartCell, presentato ufficilmente durante il Monte-Carlo Rolex Masters. Con questa soluzione innovativa che copre un'area di 1000 mq la rete wifi risulta ottimizzata permettendo agli utenti di rimanere connessi senza consumare troppo le batterie dei nostri smartphone, con la garanzia i non essere esposti a emissioni elettromagnetiche in questo caso ridotte al minimo indispensabile.