AMP (Actualité Media Presse) Principauté de Monaco, TVA FR 30000070622

Robert Combas a Monaco: un'arte graffiante che non lascia indifferenti...

combas2.jpg

Grottesca, psichedelica, irriverente, feticista e molto pop-rock. Ma anche curiosa, impertinente, colorata e iconica: questi sono gi aggettivi per descrivere le opere dell'artista francese Robert Conbas, classe 1957, che dagli inizi degli anni '80 è tra i maggiori esponenti del 'figuralismo libero'. A l Grimaldi Forum la sua retrospettiva ha chiuso le porte ieri, e noi siamo andati a vederla per voi...

Una mostra ed una esperienza senza pari. L'esposizione organizzata dal gallerista Laurent Strouk - che dell'artista francese possiede molte opere - ha portato a Monaco 100 capolavori, tra tele monumentali e quadri provenienti da collezioni private ed pubbliche, che per tutta l'estate, al pari di Bacon, hanno 'arredato' gli ambienti dell'Espace Diaghilev del Grimaldi Forum, con una retrospettiva che ha chiuso le sue porte domenica 11 settembre. Quella di Monaco è stata di sicuro una esposizione di un certo impatto, sia per quantità che per qualità delle opere. combas1.jpgRaccolte per tematiche, l'estro creativo di Combas ha mostrato il suo vero volto, anzi più di uno, riuscendo a rendersi riconoscibile tra mille. Se nell'insieme urta quell'eccesso di dettagli profusi in ogni sua opera, è innegabile come Combas, sulla ogni tela, riesca ad essere dissacrante ed anticonvenzionale. In particolare nel modo di combinare il sacro ed il profano, la voglia di creare una reazione forte nell'animo dello spettatore, non è di secondaria importanza, anche se questa libertà del tratto non era poi così evidente all'inizio della sua produzione, sul finire degli anni '70. L'esposizione monegasca 'Les années 80 & 90' ha dunque messo in luce l'estrema libertà di Combas nell'esprimere il suo estro, anche nel dipingere personaggi mitologici, ad esempio. trasformati in soggetti pop. Ma in genere tutti i soggetti ritratti dall'artista, scoperto agli albori della sua carriera da Bernard Ceysson, nel loro insieme rivelano gli articolati graffiti, combinati da linee continue, dai tratti netti, come le cornici dipinte di nero e ricche di simboli, a trascinare verso suggestioni esoteriche frutto di esperienze psichedeliche. Nonostante questo, Combas non si risparmia ne voler indagare ogni genere di colore, del tutto armoniche e di grande effetto nel suo insieme. Alla fine però, il suo animo rock riesce a prevalere, soprattutto nelle opere degli anni '90, quando si ispira a temi musicali che trasmette irritando lo spettatore per una certa una energia violenta e aggressiva proveniente da ogni singolo particolare, e quando dipinge soggetti religiosi e allegorie che si completano con delle didascalie che sembravano più poesie che spiegazioni. Che piaccia o meno, questo 'figuralismo' libero musicalmente dipinto porta solo ed esclusivamente la firma Robert Combas: come lui, nessuno!

Twitter News

AMP Monaco 🇲🇨 sundaydetails on late What a Easter day was yesterday! fabiofognini wrote a new paragraph of the… https://t.co/SKN4obiZ79
About 11 hours ago
AMP Monaco 🇲🇨 sundaydetails on late What a Easter day was yesterday! fabiofognini wrote a new paragraph of the… https://t.co/LCatujaMgx
About 11 hours ago
AMP Monaco 🇲🇨 sundaydetails on late What a Easter day was yesterday! fabiofognini wrote a new paragraph of the… https://t.co/XsV0UCa6pN
About 11 hours ago
AMP Monaco 🇲🇨 sundaydetails During the last years Monaco looks forward to establish stronger international relationships. After… https://t.co/U5hwtoV5kn
Domenica, 14 Aprile 2019 08:23

 

Programme manifestations

Voici le communiqué du programme des manifestations à Monaco du mois de Avril 2019

Accès Professionnel

fishowweb1.jpg

FISHOW, la candid camera del Principato di Monaco